Preventivo,
prenota online.
16 dic
23 dic
2
+ -
0
+ -

Le saline di Cervia

Il territorio di Milano Marittima e Cervia ospita alcuni ecosistemi unici e di grande fascio, luoghi che sin dall’antichità hanno contribuito a delineare il profilo di queste terre connotandole in maniera inconfondibile.  Stiamo parlando delle Saline che si estendono nei dintorni di Cervia su una superficie di oltre 800 ettari in cui sì è venuto a creato un ecosistema umido acquitrinoso di notevole importanza, oltre che estremamente suggestivo.

Le Saline sono state dichiarate "Riserva naturale di popolamento animale" perché è proprio qui che alcune specie di uccelli rari ha trovato rifugio e si è salvata dall’estinzione diventando stanziale. In più, come vera e propria oasi naturalistica, le Saline sono a tutti gli effetti considerate la Stazione Sud del Parco del Delta del Po.  Qui si possono ammirare esemplari di volpoca, mestoloni, germanoreale durante la stagione invernale,  mentre da maggio a settembre le Saline si popolano di aironi, corrieri, fraticelli.  I cavalieri d'Italia e le avocette sono diventati stanziali. 

La casa delle farfalle

All’interno di una serra riscaldata di circa 500 mq è stato riprodotto un ecosistema perfetto per ospitare una miriade di esemplari di farfalle variopinte, dalle forme e dai colori davvero incredibili, in quella che tutti conoscono come La Casa delle Farfalle a Cervia. Il percorso prevede la possibilità di visitare la prima serra in cui si trovano farfalle tropicali provenienti dal sud America e dall'Africa meridionale inserite in una vegetazione di fiori e piante, tra foglie di banano e di ficus, piante carnivore ed esotiche.


Proseguendo il percorso è possibile visitare una seconda serra chiamata la Casa degli Insetti in cui si possono ammirare insetti stecco, api, grilli, mantidi, coleotteri e altri originali e curiosi insetti.
Tra le ultime novità del Parco c’è il Bruco, una nuova serra esterna dedicata a piante e farfalle autoctone. Nel centro è presente una biblioteca per bambini con postazione informatica. 

Ravenna

A pochi minuti di auto da Milano Marittima, si trova Ravenna, la capitale italiana del mosaico, meta del turismo culturale di tutto il mondo.
Il percorso fra i monumenti di Ravenna, otto dei quali sono divenuti Patrimonio Mondiale dell’UNESCO, permette di visitare a piedi tutta la città e conoscerne la storia attraverso stupende opere d’arte. Da non perdere il Mausoleo di Galla Placidia e la vicina Basilica di San Vitale, il Battistero degli Ariani e il Battistero Neoniano,  la Cappella Arcivescovile, Sant’Apollinare Nuovo e Sant’Apollinare in Classe, nella vicina Classe, dove si custodiscono anche antichi resti romani, alle porte della città il Mausoleo di Teodorico, e in pieno centro il Complesso di San Francesco che custodisce la Tomba del Sommo poeta Dante.
www.turismo.ravenna.it

Ferrara

E' una splendida città medievale-rinascimentale, affascinante per la sua struttura urbanistica. Meritano una visita: la Cattedrale con la magnifica facciata romanico-gotica, l'imponente Castello Estense, il Palazzo Schifanoia mirabilmente affrescato dal Cossa e da Ercole de' Roberti, il Palazzo di Ludovico il Moro con il Museo Archeologico Nazionale, e il Palazzo dei Diamanti, tra i più celebri del Rinascimento italiano, sede della Pinacoteca Nazionale e della Galleria di Arte Moderna.
http://www.ferraraterraeacqua.it

San Marino

San Marino è la più antica Repubblica e più piccolo stato d'Europa, senza sbocco sul mare ma a soli 15 km dalla Costa Romagnola. Vive di storia, ma anche di eventi, sagre, gare e competizioni sportive, musica e teatro in grado di far provare ai suoi visitatori potranno sempre nuove emozioni nel contesto di una delle più suggestive mete turistiche del mondo. Dallo shopping alle manifestazioni culturali, passando per la rivisitazione di importanti avvenimenti storici, ci sono sempre mille occasioni per visitare San Marino.
www.sanmarino.com

San Leo

San Leo, è situata a metri 583 s.m., a 32 km. da Rimini, su un enorme masso roccioso tutt'intorno invalicabile, sulla cui punta più alta si eleva l'inespugnabile Forte del XV secolo. L'antichissima città che fu capoluogo della contea di Montefeltro e teatro di battaglie civili e militari per circa due millenni, ospitò Dante ("Vassi in San Leo...") e S. Francesco d'Assisi  e nel forte, trasformato in prigione durante il dominio pontificio, furono rinchiusi il Conte di Cagliostro e Felice Orsini.

Notevole il patrimonio architettonico conservato: la Pieve preromanica, il Duomo romanico lombardo del sec. XII, il Museo di Arte Sacra recentemente allestito nel Palazzo Mediceo, i ruderi di diversi castelli, il convento francescano di S. Igne, il convento domenicano di Monte di Pietracuta e la chiesa di Montemaggio. Il panorama che si gode da San Leo è uno dei più belli e caratteristici della regione: la vista spazia sui monti circostanti e lungo, la vallata del Marecchia, fino al mare.
http://www.comune.san-leo.rn.it

Brisighella

Brisighella è un antico borgo medievale e termale nell'Appennino Tosco-Romagnolo, fra Firenze e Ravenna, contraddistinto da tre pinnacoli rocciosi, ospitanti la rocca manfrediana, il santuario del Monticino, la torre detta dell'Orologio. Le acque delle sue Terme e la tranquillità che regna nel borgo e nei dintorni ne fanno il luogo ideale per abbandonare lo stress e dedicarsi alla cura di corpo e anima.

Tanto verde, sentieri e scalinate gessosi, antichi luoghi di culto, case poste in strade caratteristiche immergono Brisighella in un insieme di sensazioni e esperienze uniche, testimonianza di un mondo ormai scomparso da secoli. E' sintomo di un'ospitalità ricca di tradizioni, sapori, bellezze architettoniche e naturalistiche, premiata delle più prestigiose certificazioni, grazie alle sue eccellenze e della sua qualità di vita.

Milano Marittima Hotels
Centro prenotazioni

I nostri 4 hotel a milano marittima
direttamente sul mare e la spiaggia, a distanza di una breve e piacevole passeggiata, tra le vie dello shopping.
Verifica disponibilità